PADRE PIO BRUNO LANTERI

Padre Pio Bruno Lanteri (1759-1830)

Il Venerabile P. Pio Bruno Lanteri nacque a Cuneo il 12 maggio 1759 e morì a Pinerolo il 5 agosto 1830. Ordinato sacerdote nel 1782, sviluppò un'intensissima opera di formazione dei laici, di religiosi e di sacerdoti. Ebbe molto a cuore lo studio. Visse in un tempo di grandi cambiamenti: il periodo che va dalla seconda metà del '700 ai primi decenni dell'800; fu perciò contemporaneo ed, in taluni casi, partecipe in prima persona, di importanti vicende della storia piemontese ed europea.

Capì l'importanza cruciale della formazione di personalità cristiane mature, capaci di affrontare e di aiutare anche altri a sostenere le situazioni mutevoli del proprio tempo, venendo così incontro alle effettive necessità dei propri contemporanei. Per questo considerò molto importante l'uso della carta stampata; egli stesso fu studioso di notevoli capacità analitiche e sintetiche, profuse ingenti somme per la pubblicazione e la diffusione di opuscoli e libri ricchi di temi spirituali ed agili da leggere.

Formare mente e cuore per capire il proprio tempo e per agire in esso con amore evangelico ed efficacia di mezzi: questa può essere una buona sintesi dell'esperienza umana e sacerdotale lanteriana. Intuizione che è patrimonio spirituale degli Oblati di Maria Vergine, fondati da P. Lanteri perchè ne proseguissero l'opera dopo di lui.

Ultima modifica il Mercoledì, 23 Maggio 2018 16:38

Contatti

Please, enter your name
Please, enter your phone number
Please, enter your e-mail address Mail address is not not valid
Please, enter your message
Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del DLgs 196/2003 e del Reg. UE 2016/679.
Leggi l'informativa
  • Santuario Nostra Signora di Fatima
    Via Ponte Terra 8 | 00132 - San Vittorino (Rm)

    Tel. 06 2266016 (9-13, 15-20)
    Fax 06 2266144

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Il Santuario N.S. di Fatima nato per la generosità di tante persone e x chi ha donato tutto per la maggior Gloria di Dio, si sostiene con il contributo libero di quanti devolvono a suo favore offerte. Chi volesse contribuire può farlo:
    IBAN: IT37 E051 0439 450C C031 0522 256
    Banca Popolare del Lazio
    Fil. Villa Adriana di Tivoli
    oppure C.C. POSTALE 439018
    intestato Istituto degli Oblati di Maria Vergine
    Santuario N.S. di Fatima