Domenica, 27 Maggio 2018 12:23

Fiaccolata Mariana

.."Sono venuta per chiedervi che veniate qui durante i prossimi sei mesi ogni giorno 13 a questa stessa ora; in seguito vi dirò chi sono e cosa desidero, ritornerò poi ancora qui una settima volta." (13 Maggio 1917 - 1^ Apparizione).

Ogni tredici del mese da Maggio a Ottobre al Santuario Nostra Signora di Fatima alle ore 21,00 si verifica uno dei momenti più significativi ed importanti per la vita del Santuario; la Fiaccolata Mariana.Rispondendo agli appelli della Vergine a Fatima i Padri omv e le suore omvf, che officiano al Santuario, coaudiuvati da un gruppo di collaboratori, sempre molto attenti e generosi, si prodigano affinchè la processione si svolga in un clima di preghiera raccoglimento e devozione. I pellegrini rispondono sempre molto numerosi e questo non può che rendere felice il Cuore Immacolato di Maria.

"Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori, poiché molte anime vanno all'inferno perché non c'è chi si sacrifichi per loro" (Nostra Signora 19 agosto 1917)Noi devoti della Vergine di Fatima vogliamo rispondere con slancio a questo appello accorato della Vergine Maria, nella certezza che tutto è possibile per chi crede.
E' con la preghiera infatti che il nostro apostolato può portare i frutti sperati perché Gesù ci ricorda che: "..senza di me non potete fare nulla". In un momento cosi difficile per l'umanità solo la preghiera, può salvarci può rendere possibile l'impossibile.
Tutte le persone di buona volontà, scrive suor Lucia, possono e devono, ogni giorno recitare il rosario. E perché? Per metterci in contatto con Dio, per ringraziarlo dei suoi benefici e chiedergli le grazie di cui abbiamo bisogno.
Dato che tutti abbiamo bisogno di pregare, Dio chiede una preghiera che è alla nostra portata; Il Santo Rosario!
Si può fare sia in comune con altre persone, sia da soli. Sia in chiesa di fronte al Santissimo, sia in famiglia, i genitori insieme ai figli. Sia per strada, sia in viaggio, sia da sani che da ammalati e..non mancherà ad alcuno l'occasione. Il rosario costituirà un mezzo poderoso per aiutarci a mantenere la fede, la speranza e la carità.
Il rosario o corona, conclude suor Lucia, è la preghiera che Dio, attraverso la sua Chiesa e Nostra Signora, ci ha raccomandato con maggiore insistenza, a tutti in generale, come via e porta di salvezza: "Recitate il rosario tutti i giorni" ( Nostra Signora, 13 maggio 1917).Riguardo al Santo Rosario, Suor Lucia disse ancora: "Guardi, Padre, la Santa Vergine Maria, in questi ultimi tempi in cui ci troviamo, ha dato una nuova efficacia alla recita del Rosario, a tal punto che non vi è alcun problema, non importa quanto grande sia, sia esso temporale o soprattutto spirituale, nella vita di ciascuno di noi, delle nostre famiglie, delle famiglie di tutto il mondo o delle comunità religiose, o persino nella vita dei popoli e delle nazioni, che non possa essere risolto dal Rosario. Non c'è alcun problema, le dico, non importa quanto difficile esso sia, che non possa essere risolto dalla recita del Santo Rosario. Con il Santo Rosario noi ci salveremo. Ci santificheremo. Consoleremo Nostro Signore ed otterremo la salvezza di tante anime."Grande è la luce che proviene da Fátima. Ricordare le apparizioni aiuta a comprendere meglio la presenza provvidenziale di Dio nelle vicende umane e ci invita a guardare al futuro con speranza, nonostante le prove e le tragedie del nostro tempo, nella fiducia che non sarà il male ad avere l'ultima parola. La Madonna infatti ha assicurato: «Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà».
Da Fátima ci viene dunque un messaggio di speranza, di salvezza e di pace, con un appello a mettere Dio al centro della nostra vita.

Altro premi il tasto SHIFT per visualizzare tutto TUTTO