Mercoledì, 09 Dicembre 2015 11:50

Natale 2015

Migliaia di migranti, quest’anno,
alla grotta di Gesù…
Una folla smarrita venuta dal mare
e da terre lontane…
Sfidando tempeste, sfidando la morte…
Alla ricerca del bene perduto: “La Pace nel cuore, l’Amore”
Un lungo cammino nel freddo mattino.
Non c’è posto per loro! Respinti con forza! Calpestati nel cuore!
Dignità smarrita, ferita che sanguina ancora!
Poveri in tutto, con i loro bambini!
Famiglie smembrate che vagano inermi!
Affrontano muri e filo spinato…
cristiani torturati, stuprati nel mondo
uccisi con odio feroce, violenza che genera guerra!
Dov’è l’accoglienza? Dov’è la pietà?
Tante parole, sgomento, paura, rifiuto…
Oltrepassando tutti i confini della nullità…
Oh mio Gesù!
L’uomo ha smarrito tutto l’Amore immenso,
che gli hai dato Tu!
Angeli buoni:” venite, venite quaggiù” per sconfiggere il male!
Eccoci Madre Santa Maria!
Oggi siam tutti migranti in cerca di Pace,
Misericordia, Perdono!
La Fede smarrita diventi Speranza infinita!
Spalanca le braccia, accoglici Tu…
Siam tutti tuoi figli, vogliamo rinascere ancora…
Un grido accorato nell’aria risuona:
“Perdono, perdono, pietà”!
Maria donaci ancora Tuo Figlio Gesù… Aiutaci Tu…
Riporta la Pace nel cuore,
l’Amore che abbiamo smarrito!
Vieni Gesù! Non piangere più!
Abbiamo bisogno di Te!
Un inno alla vita che nasce!
Natale diventi per tutti:
“Speranza infinita di Pace”…


Marisa Sangiuliano

Altro premi il tasto SHIFT per visualizzare tutto TUTTO