Mercoledì, 25 Novembre 2015 19:46

FRATERNITA'

Io non vorrei

udire mai

piangere nessuno

perché ogni dolore

mi fa male al cuore

aperto, per consolare

ogni fratello triste.

 

Io vorrei su tutte

le bocche scorgere il

sorriso,

in tutte le pupille

la sincerità,

la speranza

e in ogni mano

la fraternità

 

ANTONIO CIANCI

Altro premi il tasto SHIFT per visualizzare tutto TUTTO