Venerdì, 14 Dicembre 2012 10:56

poesia

Titolo : Poesia

Provenienza : dalla casa circondariale di Pesaro

 

Spesso guardo l'orizzonte attraverso le sbarre,

vedo l'evolversi delle stagioni.

 

Con il pensiero vado oltre le sbarre,

 perchè esso non può essere fermato.

 

E il ricordo del mio passato ravvia la mente,

con la sensazione di un tempo sospeso.

 

Ora,quando il mondo parve cadermi addosso,

una luce appare lontana:

è il tanto atteso orizzonte...

 

Grazie mio Signore!

 

Bondi Pio

 

Altro premi il tasto SHIFT per visualizzare tutto TUTTO