Perchè Piangi Maria?

Un volto bianco scavato su pietra,          

azzurri occhi velati dal pianto,

tremule gocce brillano al sole                            

lacrime scendono lente sul manto.

“Perché piangi Maria?”

Vedi una guerra crudele e assurda

che si combatte senza frontiere,

vedi soldati che vanno avanti

senza confini e senza barriere.

Donne sgozzate,uomini in fuga

è questo il modo che tanta gente

Vivendo ansia,terrore e paura

Lasciano tutto e non hanno più niente.

Gli occhi di pietra guardan lontano,

dove le onde profonde e scure

coprono i corpi di molte persone

che di fuggire eran quasi sicure

“Perché piangi Maria?”

Tu odi il pianto degli innocenti,

bimbi stuprati dall’ uomo brutale

che non si blocca dagli urli e lamenti,

anzi lui gode nel fargli del male.

Vedi incidenti qui per le strade

e quanto sangue ricopre la via,

sembra una guerra che scoppia in un lampo

stroncando il riso e la compagnia.

Noti la droga che fa da padrona

rendendo schiavi anche i più forti,

sembra una polvere innocua e bianca,

e solo dopo si contano i morti. 

Vedi fanciulli con l’alcool in mano

Sai qual’è il marcio che inonda le strade,

sono bambine che vendono sesso

sia nelle piazze che nelle contrade.

“Perché piangi Maria?”

Amare lacrime sul freddo volto

occhi che immobili scrutan la gente,

unite le mani sul bianco vestito,

breve preghiera per chi non ci sente.

Tu stai soffrendo piccola statua

e stai piangendo lacrime vere,

perché unendo ogni male del mondo,

l’indifferenza è il peccato più greve.

Non siam capaci di stringerci insieme,

nessun è in grado di tender la mano,

pensiamo solo a scrollare le spalle,

la carità fugge proprio lontano.

È questo il mondo che abbiamo voluto,

ed è difficile tornare indietro

quando la gente cantava nei campi

e per specchiarsi usavano il vetro.

Andiamo avanti con i computer,tablet,telefoni,

e di invenzioni ce nè più di una

tecnologia è forte,grande,immensa,

pochi minuti e siam sulla luna.

Si gira il mondo toccando un tasto,

si viaggia in internet a dismisura,

lasciamo i campi dietro le spalle

chi ci rimette? La sola natura.

Rita Golino

 

orario

Iscriviti alla nostra newsletter: sarai costantemente informato sulle nostre iniziative, eventi, etc...

casa-lanteri spot-oblati

DiADaIn - Realizzazione Web