Pellegrinaggio

pell1

Il giorno 19 maggio c.a. Suor Anna ha invitato il preziosissimo gruppo delle "vincenziane" ed altri, ad un pellegrinaggio Mariano della Beata Vergine di Fatima di S. Vittorino. In questo eccezionale anno, dedicato alla Misericordia, questo pellegrinaggio è stato un altro importante tassello che ognuno di noi, partecipanti alla iniziativa, ha potuto acquisire!! La giornata, dedicata alla preghiera collettiva, al personale dialogo con Nostro Signore, alla conoscenza dello stesso santuario (illustrato da parte di Suor Agata, Suor Lucia e dalla stessa Suor Anna), allo scambio di informazioni sui servizi che svolgono il gruppo delle vincenziane, ci hanno messo nelle condizioni di innamorarci di questo posto straordinario dove il nostro animo si è arricchito di pace e serenità, oltre che di importanti informazioni che, se desiderate, siamo pronti a condividere. Un ringraziamento, da parte di noi tutti, è per le suore e per i sacerdoti che hanno saputo accoglierci con tanto amore e, per Suor Anna in particolare, che è stata l'artefice di questo dono di Dio.

 Quando si ha il privilegio di partecipare ad un pellegrinaggio, si torna arricchiti interiormente, rinfrancati nell'animo e nello spirito e non solo. È quello che è successo anche a me, di recente, il 19 maggio, trascorrendo una giornata presso il Santuario Mariano della Beata Vergine Di Fatima a San Vittorino. Varcando il cancello di ingresso del Santuario, mi sono sentita subito proiettata in una dimensione particolare; la confusione, il traffico, le distrazioni erano scomparse, tutta l'attenzione, era stata focalizzata, dai colori della natura, il canto degli uccelli, il profumo delle rose, i viali alberati, i prati curati, dalla Cappella dedicata ai due Pastorelli e dal Santuario della Madonna, con la sua struttura particolare. Entrare nel Santuario è stato incredibile, la statua della Madonna era lì e, sembrava che fosse disponibile per tutti i presenti, singolarmente e collettivamente, proprio come fa una mamma con i propri figli, ascoltando tutti e infondendo nell'animo di tutti amore e serenità. Altra cosa eccezionale della giornata è stato l'incontro con i sacerdoti che hanno celebrato la Santa Messa, parlando anche delle apparizioni, dei Pastorelli e della loro Fede! Dopo i Sacerdoti sono arrivate le suore, le quali mi hanno accolta,  nella loro casa, facendomi sentire ospite graditissima, anzi facente parte della famiglia, inoltre mi hanno permesso di pregare nella loro Cappella!

Ho parlato al singolare, ma tutto questo è stato offerto e  vissuto anche al e dal meraviglioso gruppo delle Vincenziane di S, Romano e tutti hanno percepito le mie stesse sensazioni. Questo grazie a Suor Anna che ha organizzato il pellegrinaggio, ci ha permesso di vivere una meravigliosa giornata di preghiera e di meditazione con maggiore consapevolezza ed inoltre ha reso il gruppo ancora più unito.

Zelia

 

pellegr2

 

 

 

orario

Iscriviti alla nostra newsletter: sarai costantemente informato sulle nostre iniziative, eventi, etc...

casa-lanteri spot-oblati

DiADaIn - Realizzazione Web